Nel mezzo del cammino umanizzante…

E tu?! L’intercalare “quando potremo tornare alla normalità” e “quando tutto sarà come prima” innesca una bomba ad orologeria che scandisce il tempo rimastoci. Una ripetizione cacofonica di una medesima pretesa: la data in cui l’Italia riaprirà e si potrà uscire di casa…in un tentativo al limite dell’etico di sobillare degli animi già destabilizzati e confusi.…Read more »